Tutti in campo dalla D alla Terza, di pari passo con l’ottimo campionato del Brescia (4-4 recuperando quattro volte lo svantaggio con lo Spezia) e della Feralpisalò che ha espugnato Vicenza.

D ed Eccellenza: bresciane imbattute

Resta al terzultimo posto del girone D di Serie D la Calvina, che viene fermata da tre legni nella partita casalinga con l’Axys Zola mentre le rivali salvezza Adrense e Ciliverghe vincono. In Eccellenza, buon turno per le “orientali” con la vittoria allo scadere della Bedizzolese e il pari esterno del Ghedi in casa della corazzata Breno, ennesimo punto salvezza per mister Avanza e i suoi uomini.

Regionali: sorprese e due conferme

Il primo risultato “imprevisto” in Promozione è il 2-3 con cui la Castellana ha espugnato Desenzano. Umore opposto per il Castiglione che cade a Casalromano (1-0) nel recupero. Sconfitta per l’Asola, vince invece la Vighenzi che piega 2-1 il Nuvolera e rosicchia punti sul quinto e sul secondo posto: che ora è occupato dal Lumezzane, battuto di nuovo e scavalcato dal Prevalle. In Prima, cinquina del Calcinato che non stecca la sfida diretta col Bovezzo ed esce dalla zona rossa, in attesa del recupero di giovedì col Saiano; vincono tutte anche le formazioni del girone H, la Voluntas Montichiari terza e il duo Borgosatollo-Castenedolese a ridosso dei playoff.

Leggi anche:  Torneo Città di Salò: il tennis protagonista per la quarta edizione

Minors: stop Carpenedolo, guizzo Real

Giornata di difficoltà in Seconda, con qualche eccezione. Nel gruppo E, il Real Castenedolo allontana il Pozzolengo quinto dopo il 2-1 nello scontro diretto; la Valtenesi ferma 1-1 la capolista Vs Lume, pareggio anche per il Sirmione Rovizza in casa delle Rondinelle ultime. Cadono Carpenedolo, Virtus Feralpi e nel gruppo F anche il Ghedi e il Remedello, che adesso è a rischio. In Terza, riparte “col botto” il Real Borgosatollo: 7-0 all’Alfianello e -1 dalla vetta nonostante il quarto posto del gruppo B. Nel C, la giornata no di gardesane e bassaiole viene riscattata dal Benaco Salò che ferma sullo 0-0 la capolista Roè Volciano. Perdono tutte le altre, le Nuove Legioni ora sono quinte con 28 punti.