L’atleta Valentina Iseppi di Gardone Riviera e le sue compagne oggi (martedì 27 agosto) hanno conquistato l’accesso alla semifinale ai mondiali assoluti di canottaggio di Linz (Austria).

In testa su Russia e Germania

L’equipaggio di Alessandra Montesano (SC Eridanea), Valentina Iseppi (CC Aniene), Alessandra Patelli (SC Padova) e Sara Bertolasi (SC Milano) nel quattro senza femminile accede alla semifinale con il terzo posto alle spalle della Cina, sempre in testa davanti proprio alle azzurre, e dell’Irlanda che nel finale trova le forze per giungere seconda superando l’Italia che comunque ha ampio margine su Russia e Germania per avere l’ingresso in semifinale in cassaforte.

Domani (mercoledì 28 agosto) alle 9.30 prenderà il via la quarta giornata di gare iridate sempre in Austria.

 

Un percorso atletico costellato da successi

Valentina ha iniziato a muovere i primi passi al Circolo Canotaggio Gabriele d’Annunzio di Gardone Riviera nel 2008. Nel corso degli anni ha collezionato importanti risultati a livello mondiale: nel 2013 nel mondiale juniores di Trakai, Lituania, ha vinto l’oro nel quattro di coppia femminile. Specialità vinta per la prima volta dall’Italia nei mondiali juniores. Nel 2015 in Brasile a Rio De Janeiro si è guadagnata la medaglia di bronzo ai mondiali juniores nel doppio femminile. Grazie al risultato raggiunto nel mondiale juniores 2013, nel 2016 ha vinto una borsa di studio per frequentare la University of Washington nel college di Seattle dove allo studio ha affiancato la pratica del suo sport, il canottaggio. La grande passione e il costante impegno l’hanno portata a vincere il campionato americano di canottaggio e ad essere ricevuta da Donald Trump.

Leggi anche:  L'uno contro tutti di scacchi accende il lungolago di Gardone Riviera

TORNA ALLA HOMEPAGE