Perde la capolista, finisce l’imbattibilità del Trenzano Basket

La stoppata dopo sei vittorie

Dopo una lodevole serie di sei vittorie consecutive arriva la prima sconfitta stagionale per Pitra Trenzano, sconfitta nella trasferta di Borghetto Lodigiano, vera “bestia nera” per la squadra di coach Moretta. Nelle uniche sei sconfitte delle due ultime stagioni, tre sono avvenute ad opera del team lodigiano.

Nella prima frazione conduce Trenzano, senza però ferire

Gli arancio-blu si presentano in campo con alcuni giocatori non al meglio della condizione fisica. I bassaioli comandano il gioco, ma non affondano mai il colpo fatale contro gli avversari. Nei primi due quarti Trenzano non riesce nell’impresa, vuoi per demeriti propri come le basse percentuali al tiro, vuoi per la buona prova dei padroni di casa.

La svolta nel terzo quarto

È’ così che a metà del terzo quarto, Borghetto passa per la prima volta a condurre e ad operare un mini break per il 46-40 del minuto 30’.

Leggi anche:  La nazionale italiana sbarca al Palaleonessa

La corsa negli ultimi minuti

In apertura dell’ultimo quarto, Pitra Trenzano colma subito il divario con un ottimo Cittadini, ma poi spreca troppo permettendo ai locali di arrivare punto a punto sino agli istanti finali. Carenzi segna il sorpasso del 55-54 a 28”dal fischio finale. Trenzano gioca l’ultimo possesso ma pasticcia troppo e perde palla a 5” dalla fine senza riuscire a tirare. Il fallo sistematico porta Guercilena in lunetta a 2” dalla sirena che segna il primo e sbaglia volutamente il secondo per il 56-54 finale.