Sedici partecipanti si sono sfidati in un torneo di tennis ad eliminazione diretta, dove il primo obiettivo è stato divertirsi insieme

Un torneo di tennis amatoriale

L’associazione Tpra, attiva da circa un anno, ha organizzato il primo torneo amatoriale con l’intento di promuovere e diffondere questo meraviglioso sport nel territorio pavonese. “Abbiamo avuto l’idea di mettere in campo un torneo di tennis amatoriale perché vogliamo puntare sull’universalità di questo sport, che è adatto a tutti, principianti, esperti, bambini e adulti”, ha spiegato Massimo Fogazzi, presidente dell’associazione Tpra e organizzatore, con il suo vice Massimo Comisso, della manifestazione sportiva. Questa è stata l’occasione per presentare ufficialmente le strutture del complesso sportivo, ben 2 campi in cemento, e la mission dell’associazione: riportare il tennis a Pavone, soprattutto con corsi per i bambini grazie alla collaborazione col maestro Gianni Farina.

La finale

In un combattutissimo match a prevalere è stato Alessandro Ruggeri contro Gino Gavagnin con un punteggio di 6 a 4. Alle premiazioni ha partecipato anche il sindaco Mariateresa Vivaldini, sempre molto attenta al mondo dello sport.

Leggi anche:  Grande successo per i campionati nazionali di "Beach bocce" a Ghedi

TORNA ALLA HOME