Marta Rossetti ha debuttato oggi, sabato 5 gennaio, nella prima manche dello slalom femminile di Coppa del Mondo di Zagabria.

La classifica

Marta Rossetti si è classificata quarantunesima in questa prima manche.

Ad avere la meglio è stata Mikaela Shiffrin con un distacco di 1″15 dalla svizzera Wendy Holdener; al terzo posto la slovacca Petra Vlhova con 1″34, quarta e quinta a 2″09 e 2″36 le svedesi Anna Swenn– Larsson e Frida Hansdotter, sesta la canadese Erin Mielzynski, settima Katharina Liensberger, nona la svizzera Michelle Gisin, decima l’austriaca Katharina Truppe, ottava l’azzurra Chiara Costazza; tredicesima Irene Curtoni, ventiseiesima Lara Della Mea, non arrivata al traguardo Anita Gulli.

Alle 16 la seconda manche

 

Classe 1999, la convocazione è il coronamento di un inizio di stagione spumeggiante

I tecnici hanno puntato su di lei (suo preparatore atletico è il salodiano Walter Stacco) dopo la rinuncia di Federica Brignone che ha deciso di concentrarsi maggiormente sul gigante.

L’appuntamento con lo slalom è per sabato 5 gennaio (la prima manche è alle 13 e la seconda alle 16): per la tredicesima volta si gareggerà a Zagabria.

Leggi anche:  Calvisano terza: la capolista Valorugby cade 23-18

L’Italia vanta già due podi, il secondo posto di Nicole Gius nel 2009 e il terzo di Manuela Moelgg nel 2011.

TORNA ALLA HOMEPAGE