Torna la massima serie di volley femminile al PalaGeorge di Montichiari con la sfida tra le padrone di casa della Valsabbina Millenium Brescia e le rivali del Club Italia Crai. A sette giorni dall’impresa contro Novara e reduci dal 3-0 subito al Mandela Forum nell’infrasettimanale contro Firenze, le Leonesse cercano tre punti contro la formazione federale, «cantera» della Nazionale.

Primo set a senso unico: Brescia avanti 1-0 (25-16)

Grande maturità da parte di Brescia nel primo parziale: gara mai in discussione e 1-0 meritatissimo. Le Leonesse scappano prima sul 7-3, poi sul 14-9 ed infine sul 20-10. Bene Nicoletti (8 punti, 2 ace) e Villani (4 punti), ma nel complesso prova di grande solidità da parte di Brescia che non sembra intenzionata a perdere punti in questa sfida con il fanalino di coda del campionato.

La Valsabbina non sbaglia: è 2-0 (25-15)

Nessuna sorpresa al PalaGeorge, dove Brescia ha dominato anche il secondo set contro la modesta Club Italia e conduce ora per 2-0. Set molto simile al precedente, con Brescia che scappa prima 7-3, poi 14-6, fino al muro di Villani che fa 25-15. Sugli scudi ancora una volta una straordinaria Nicoletti da 15 punti nel match. Quattro ace e quattro muri per Brescia, in totale controllo. Nel finale, spazio in campo per Norgini, Manig e Bartesaghi. Tra le fila delle ospiti, bene l’opposto Nwakalor: 11 punti per lei fin qui. Formazione di Bellano che sta soffrendo molto in fase di ricezione.

Leggi anche:  Calcio femminile: la corsa al secondo posto continua

Niente sconti: Brescia chiude 3-0 (25-13)

Settantatre minuti sono sufficienti per Brescia a chiudere la pratica Club Italia. Il PalaGeorge non concede sconti alle giovani Azzurre che cedono per 3-0 al cospetto delle Leonesse. Prova di maturità – prima che di tecnica – per la formazione di Enrico Mazzola che recupera bene le energie del triplo impegno settimanale mettendo in campo la concentrazione giusta per chiudere in fretta il match. Anche il terzo parziale segue il canovaccio dei due precedenti: Millenium sempre avanti con un buon quantitativo di aces (3 nel set, 10 totali) e di muri (2 parziali, 8 totali). Con i parziali di 6-3, 14-6 e 20-10, le Leonesse indirizzano il match e si aggiudicano i tre punti. Club Italia smarrito in fase di ricezione e poco preciso in attacco, con tanti errori.

Tabellino finale con Brescia che porta in doppia cifra Nicoletti (17 punti, assoluta Mvp) e Pietersen (12) con un buon contributo di Washington (9) e Villani (9). Club Italia con la sola Nwakalor in doppia cifra con 11 punti a referto. Bene anche le centrali Fahr (7 punti) e Lubian (8), ma non abbastanza per impensierire Brescia.

Appuntamento tra due settimane con il match del PalaGeorge tra Valsabbina Millenium Brescia e Lardini Filottrano, mentre domenica prossima campionato fermo per il doppio-turno di Coppa Italia.

A cura di Giulio Conforti