Serve un’impresa al Trenzano Basket per agguantare l’attesa finale.

Gara2 della finalissima di Promozione

Chiamata alle armi per gli uomini e per i tifosi locali per colorare il palazzetto dello sport di via Marconi di arancio e di blu. Dopo la sconfitta di misura di pochi giorni fa, la Pitra Trenzano affronterà mercoledì 6 giugno, alle 21.30, i rivali dell’Etiqube Izano, che conducono la serie per una lunghezza di vantaggio.

Gli errori di Gara1

Bisogna rimediare al freno a mano di gara1, vinta dai rivali cremonesi. Gli arancio-blu hanno peccato in campo di malizia e di astuzia perdendo azioni facili e subendo la precisione al tiro dei rivali. Vana la scossa del trenzanese Colombo che nella serata dello scorso venerdì ha segnato diversi canestri importanti, assieme ai compagni Guerrato e Fraccalini. Troppi errori però al tiro hanno segnato in maniera negativa la serata.

La squadra, il presidente e mister Giorgio Moretta chiamano i tifosi

«Questa è la partita più importante della stagione – ha commentato il presidente Marco Ferraretti – è obbligatorio vincere per portare la serie alla bella di venerdì sera. Un passo alla volta come abbiamo sempre fatto, vediamo vicino l’obbiettivo di raggiungere per la prima volta nella nostra storia la serie D».

Leggi anche:  Trenzano Calcio si presenta. Pronti per la nuova stagione

Lo staff, i giocatori, coach Giorgio Moretta e lo storico comparto dei tifosi hanno chiamato in queste ore a raccolta anche gli altri trenzanesi per sostenere l’impresa e puntare al miracolo della serie dei professionisti.