Sport Brescia e dintorni16 Aprile 2019

Ginnastica, Giorgia Villa chiude gli Europei all’ottavo posto

L'atleta della Brixia: "Ho fatto la gara più brutta della mia carriera".

“Non è facile venire qui e fare subito l’esercizio, ero anche emozionata perché era la prima finale da senior. Ho fatto l’esercizio più brutto della mia vita, si farà meglio la prossima volta“. Così Giorgia Villa, la 16enne stella della ginnastica di Brembate, ha commentato ai microfoni della Federginnastica, la finale dei Campionati europei.

Giorgia Villa ottava agli Europei

Non nasconde la delusione la giovane brembatese della Brixia Gym, che in qualifica alla trave aveva fatto segnare il punteggio più alto. I favori della vigilia, però, non si sono tramutati in una medaglia. Giunta alla kermesse continentale non in perfette condizioni fisiche a causa di un problema al piede (a cui si è aggiunto anche un attacco febbrile), Giorgia ha toccato in entrata il legno ed è caduta sulla prima serie acrobatica. Una sbavatura che ha condizionato l’esito della prova, impedendole di salire per la prima volta su un podio Senior. Rimane comunque un’esperienza positiva, che servirà sicuramente alla giovane brembatese per il futuro. D’altronde, ha solo 16 anni, e il futuro è suo.

TORNA ALLA HOMEPAGE

Leggi anche:  Un fine settimana di medaglie per il Pattinaggio Trenzano