Sembra in netta ripresa la Germani Basket Brescia di coach Andrea Diana, che ieri sera ha superato la Red October Cantù per 86-71 al Palageorge nella 24^ giornata di serie A.

La partita

Inizio equilibrato, con punteggi in bilico per buona parte del primo quarto. Il primo break è della Red October, con l’ex di turno Burns che infila due triple per il 14-20, poi arriva il contro break di Brescia che segna con quasi tutti i suoi effettivi. Da segnalare una tripla dalla lunga distanza di Traini per il 40-31 temporaneo, da lì in poi un rientro di Cantù porta le squadre a riposo sul 45-41.

Il terzo quarto è un monologo bresciano, con un 60-45 come temporaneo massimo vantaggio e Michele Vitali sugli scudi. Un timeout per parte non basta alla squadra di coach Sodini, che si riporta a -11 al terzo intervallo ma deve poi cedere – definitivamente – toccando addirittura il -22 a quattro minuti dalla fine. Cantù tenta una reazione nel finale, arrivando all’80-71, ma non c’è più tempo e Brescia riallunga fino al punteggio conclusivo di +15, che consente a Diana e ai suoi di conservare il terzo posto allungando sulle inseguitrici.

Leggi anche:  Trenzano al centro di una storica ricerca artistica

Tabellino e statistiche

Brescia-L. Vitali 9, M. Vitali 14, Sacchetti 6, Landry 17, Hunt 4; Traini 5, Moore 5, Mastellari 2, Veronesi, Moss 9, Fall 2, Ortner 13

Cantù-Smith 10, Culpepper 11, Chappell 14, Thomas 9, Burns 19; Cournooh 2, Parrillo 3, Tassone ne, Perry 3, Maspero ne

Statistiche Brescia-Tiro da due 59%, da tre 35%, liberi 62%; 46 rimbalzi (Moore 8, Sacchetti 7), 16 assist (L. Vitali e Moss 3)

Statistiche Cantù-Tiro da due 37%, da tre 33%, liberi 50%; 31 rimbalzi (Burns 12), 15 assist (Smith 4, Thomas 3). Burns mvp con 26 di valutazione

Le prossime sfide

Per avere il quadro completo della 24^ giornata manca ancora il posticipo Venezia-Avellino di stasera alle 20.45. La Germani scenderà in campo due volte questa settimana, mercoledì sera a Reggio Emilia alle 20.30 (recupero) e domenica a Sassari nell’anticipo delle 12. La nuova classifica: Milano 38, Venezia* 34, Brescia* 32, Avellino* 30, Virtus Bologna e Trento 26, Cremona*, Cantù, Sassari e Torino 24, Varese 22, Reggio Emilia* 20, Pistoia 18, Capo d’Orlando 16, Brindisi e Pesaro 10. (foto dell’ufficio stampa Basket Brescia Leonessa)