Ci voleva una grande partita. E così è stata. La Feralpisalò ha vinto il campionato Berretti 2017-18. E questo è un grande trionfo.

Feralpisalò in trionfo

Vincitori. Ma non finisce qui, la vittoria vale doppio perché davanti ad un’altra grande squadra: il Livorno di mister Pagliuca, campione in carica, che si è arresa davanti ai Leoni del Garda. Insomma, è stato epico. E la squadra giovanile è la migliore d’Italia.

I commenti a caldo

“È un giorno storico per il nostro Club. I nostri ragazzi sono diventati Campioni d’Italia e lo hanno fatto senza sconfitte nell’ambito delle tante partite che hanno disputato, risultando la miglior squadra giovanile tra tutte le squadre di Serie C. Questo risultato conferma il nostro impegno sul settore giovanile.  Questa vittoria rende orgogliosi noi e deve rendere orgogliosi tutti coloro che hanno lavorato e collaborato per questo successo”, ha commentato il presidente Giuseppe Pasini.

Soddisfazione è stata espressa, oltre che da tutta la squadra, dal mister Damiano Zenoni. “E’ una grande soddisfazione per tutti noi. Non avremmo mai pensato di arrivare fino in fondo. Io e lo staff abbiamo guidato questo gruppo e loro ci hanno dato grandi gioie”. Della stessa opinione anche il capitano, Marco Lirli. “E’ stata una grande esperienza e un percorso. Non ci saremmo mai immaginati di arrivare fino in fondo e di riuscire ad alzare il trofeo. Una soddisfazione personale e di gruppo. Siamo una grande famiglia”.

Leggi anche:  Un weekend fra goal e schiacciate con le contrade di Castegnato

Emozioni indelebili, così come una vittoria che resterà per sempre nella storia.

Dati in pillole

FERALPISALÒ: Valtorta, Piazza, Bonometti, Faccioli, Lirli, Kwarteng, Kopani, Hergheligiu, Moraschi (27′ st Tanghetti), Bertoli (19′ st Turlini), Pasotti (34′ st Fyshku). A disposizione: Spezia, Bosetti, Chimini, Bertini, Poliani, Russo, Fontana. All. Zenoni

LIVORNO: Raffa, Del Bravo (25′ st Alesso), Casanova, Petri, Bartolini, Lischi, Pini (12′ st Pecchia), Mazroui (25′ st Balleri), Fornaciari (12′ ST Malandruccolo), Noccioli, Pallecchi (32′ st Gargano). A disposizione: Salvadogi, Ciurli, Freura, Guida, Piccione, Marangon. All. Pagliuca

Gol: 11′ rig. Pallecchi (L), 23′ Bertoli (F), 46′ Bertoli (F), 68′ Turlini (F), 87′ Malandruccolo (L), 90’+4′ Kopani (F)