Inizierà subito con il derby bresciano, il girone di ritorno del campionato di calcio eccellenza femminile della Lombardia, nel quale militano ben 4 squadre della provincia di Brescia.

Cortefranca, Asd Montorfano, Brescia CF e 3Team Brescia Calcio non sono solo presenti, ma dominano il campionato essendo tutte e quattro attestate tra il primo e il sesto posto nella classifica generale composta da 16 squadre.

Ad aprire la fila il Cortefranca che con 14 vittorie ed un pareggio su 15 partite giocate è fermo in testa con 43 punti, 8 di stacco dalla Speranza Agrate, seconda in classifica. Seguono il 3Team, quarto a 32 punti, il Brescia CF, quinto con 31 e l’ Asd Montorfano sesto a quota 29.

Un campionato equilibrato, senza grossi colpi di scena, con un Cortefranca, squadra di grande esperienza, che non delude le aspettative, il 3Team, neo promossa che convince sempre di più e il Montorfano, inizialmente penalizzato da alcune assenze importanti, che continua a testa alta. La novità di questa stagione è invece il Brescia CF che si presenta per la prima volta in questa categoria con una rosa giovane e del tutto nuova. La squadra del Presidente Cesari è stata fin dall’inizio la vera incognita perché figlia di una società, l’ACF Brescia Calcio Femminile, che fino allo scorso anno vantava una prima squadra ai vertici della massima serie italiana, ma che al termine della scorsa stagione si è vista costretta a cedere i diritti sportivi alla neonata AC Milan a causa dell’impossibilità di far fronte ad un campionato che, con l’ingresso dei Top Clubs maschili, diventava sempre più costoso. 

3Team cerca la rivincita mentre il Brescia tenta il sorpasso

Il girone di ritorno si aprirà con il derby bresciano tra 3Team e Brescia CF, domenica  alle 14.30 presso lo Stadio Medeghini a Castel Mella. Dopo una gara d’andata vinta 2 a 0 dal Brescia CF in casa, grazie alle reti del capitano Chiara Guerini e di Veronique Brayda, il 3Team si prepara per la rivincita mentre la squadra ospite spera nel sorpasso.

Leggi anche:  Alessandro Mora della Canottieri Garda Salò trionfa ai Campionati Italiani

<<Dopo un girone d’andata per noi più che positivo, vogliamo ben figurare anche nel ritorno togliendoci delle soddisfazioni – ha dichiarato il presidente Gianfausto Peroni del 3Team –  senza dimenticare che il nostro obbiettivo da inizio stagione è sempre stato mantenere la categoria>>. Sulla sfida di domenica: <<un derby “tosto”, con alcune delle ragazze non al meglio, ma sono sicuro che chi scenderà in campo ce la metterà tutta per ben figurare davanti ai nostri tifosi>>.

Non è solo una questione di classifica, un risultato negativo causerebbe infatti il sorpasso da parte dello stesso Brescia, ma anche una rivincita morale per la squadra della Mister Paggi che a Settembre era stata accolta, dai tifosi avversari, al grido di <<c’è solo un Brescia>>. Già, perchè se è vero che, di fatto, ogni sfida tra queste quattro squadre è una sorta di derby che porta con sè un carico emotivo importante per le società e per i tifosi, in realtà solamente 3Team – Brescia Calcio CF lo è veramente poichè entrambe le squadre portano il nome della città di Brescia. Il 3Team infatti da qualche anno rappresenta il settore femminile del Brescia Calcio Spa, mentre le Leonesse per anni sono state la squadra che ha portato in alto il nome della città, in Italia e in Europa, nonostante la sede legale della società sia a Capriolo e, da quest’anno, si allenino a Paratico.

<<La partita di domani non sarà facile perché è un derby – ha dichiarato Mister Alessandro Oro, dopo l’allenamento di rifinitura – ma le ragazze si sono preparate bene e sono cariche.”

Cosa aspetta le altre due?

Partite importante anche per le altre due franciacortine  che saranno impegnate, entrambe in casa, in una prima giornata di ritorno tutt’altro che facile. La capolista sfiderà infatti la Doverese, in questo momento settima a 28 punti, mentre al Montorfano toccherà affrontare la Speranza Agrate. Una ripresa col botto insomma, che porterà sicuramente grandi emozioni.

TORNA ALLA HOMEPAGE