Finisce 16-20 il posticipo di Reggio Emilia tra i rossoneri padroni di casa e i gialloneri privi di un terzo della rosa.

Quattro punti sudati

Risultato maturato quasi interamente nel primo tempo, dove vengono segnati 33 dei 36 punti totali. Formazione variata con l’ingresso di Archetti, e Zdrilich in panchina al posto di Venditti. Al Mirabello Reggio ha sempre una marcia in più e dopo aver subito due mete non si perde d’animo, portandosi perfino sul 16-17 con una meta del talento ex under 20 Panunzi. Poi solo un calcio di Mortali e tanti attacchi fermati, da una parte e dall’altra: nel finale oltretutto Calvisano si trova in tredici contro quattordici per i gialli a Cavalieri e Susio (e al reggiano Manghi) ma il punteggio non cambia più. “E’ stata una partita difficile come ci aspettavamo, peccato perché eravamo partiti bene mettendo a segno due ottime mete di buona fattura, poi però ci siamo un po’ persi, abbiamo preso troppi calci di punizione. Dobbiamo essere più concreti quando siamo in attacco e segnare quando abbiamo delle grosse opportunità” le prime parole del coach Massimo Brunello.

Tabellino e classifica

Reggio: Farolini (c); Costella, Paletta, Suniula, Gennari; Rodriguez, Panunzi; F. Ferrarini, Rimpelli (78’ Gatti), Messori (59’ Dell’Acqua); Du Preez (63’ Balsemin), Devodier (57’ Visagie); Bordonaro (66’ Celona), E. Manghi, Quaranta (78’ Saccà). A disposizione: A. Ferrarini, Fontana. All. R. Manghi

Leggi anche:  Casa Francesco inaugurata a Mezzane

Calvisano: Dal Zilio; Balocchi, Chiesa (c), Lucchin, Susio; Mortali, Semenzato; Tuivaiti (49’ Zdrilich), Archetti, Martani (61’ Zanetti); D’Onofrio, Andreotti (61’ Cavalieri); Leso (78’ Gavrilita), Giovanchelli (78’ Luccardi), Rimpelli (78’ Cafaro). A disposizione: Consoli, Bruno. All. Brunello

Marcatori: 4′ meta Martani tr Mortali (0-7), 12′ cp Gennari (3-7), 15′ cp Gennari (6-7), 19′ meta Tuivaiti tr Mortali (6-14), 22′ cp Gennari (9-14), 31′ cp Mortali (9-17), 35′ meta Panunzi tr Gennari (16-17); 48′ cp Mortali (16-20).

Cartellini: 17′ giallo Du Preez (Reggio), 76′ giallo Cavalieri (Calvisano), 79′ giallo Susio (Calvisano) e E. Manghi (Reggio)

Calciatori: Mortali (Calvisano) 4/4, Gennari (Reggio) 4/4

I prossimi impegni

Una parte della squadra (i classe ’98 Fischetti, Luccardi e Casilio) partirà per il Sei Nazioni under 20, gli altri rimarranno ad allenarsi e a giocare per la sfida interna contro le pericolose Fiamme Oro di sabato a Calvisano, e poi per la trasferta del 17 febbraio a Padova. Un febbraio che quindi dirà molto sulle ambizioni di primo posto dei gialloneri, senza più impegni extra campionato e che ora sono a quota 48 punti, cinque di vantaggio su Rovigo e sei su Padova. (foto: gruppo Bradelle)