Tutte le categorie in campo tra ieri e sabato, dalla C alla Terza. In difficoltà, anche per motivi di calendario, le big bresciane come Feralpisalò e Calvina.

C e D: doppia sconfitta

Sconfitta esterna per la Feralpisalò che lascia punti e posizioni playoff a San Benedetto del Tronto e ora è ottava con 18 punti. Due gol marchigiani, di Rapisarda e Stanco. Senza storia Modena-Calvina, la sfida impossibile in casa della capolista: i biancazzurri terminano questa fase di calendario terribile con un 4-1 per i canarini, gol della bandiera firmato Matteo Serafini.

Regionali: le “solite” Bedizzolese e Desenzano

Sono quasi sempre le stesse squadre a correre. In Eccellenza pari esterno importante del Ghedi e vittoria della Bedizzolese, umori altalenanti anche in Promozione dove però c’è un Castiglione in netta ripresa nell’anticipo di sabato contro l’Ome (3-1 e nono posto). Torna a vincere il Desenzano, gara di cuore ma sfortunata per la Vighenzi contro la capolista Lumezzane (1-2), mentre c’è la riscossa della Castellana nel derby con l’Asola, giocato a metà strada sul campo di Casaloldo.

Leggi anche:  Calvisano ritrova il sorriso a Mogliano: finisce 23-32

Minors: corsa Carpenedolo, stop Sirmione

Come sempre il grosso dell’attenzione è per il girone E di Seconda Categoria, con sei gardesane e bassaiole. Corrono forte Real Castenedolo e Valtenesi, è pareggio 1-1 nel derby Lonato-Pozzolengo (gialloneri sempre quarti, lonatesi settimi), ma il vero dato è l’aggancio del Carpenedolo sul Castegnato che ha perso lo scontro promozione con la Vs Lume capolista. Il Sirmione butta via un’occasione salvezza importante perdendo 1-2 contro il Paitone. Nel gruppo F, doppia sconfitta per Remedello e Ac Ghedi. Sorridono in Terza Categoria le Nuove Legioni (gruppo C), cade per la prima volta in stagione il Real Borgosatollo (B).