Non solo dilettanti nel programma di questo fine settimana, monopolizzato da tre trasferte nei professionisti e in serie D.

Le grandi

Brescia, Feralpisalò, Calvina: rondinelle a Cittadella, leoni del Garda a Ravenna, biancazzurri a Lodi. Trasferte importanti, specie per la Feralpisalò che sembra in ripresa dopo il 2-0 infrasettimanale a Rimini. Ravenna quarto a 11 punti, Feralpisalò un punto dietro ma dovendo ancora recuperare la partita con la Ternana. La squadra del capoluogo cerca punti importanti per la sua rimonta in B, dove occupa l’ottavo posto dopo la sosta nazionali, mentre il compito più arduo sembra essere quello della Calvina; la neopromossa (7 punti in 5 gare) è attesa sul campo del Fanfulla secondo.

Regionali: tre le sfide da tenere d’occhio

A monopolizzare il weekend saranno, probabilmente, Brusaporto-Ghedi di Eccellenza e Vighenzi-Desenzano e Castiglione-Sporting Goito di Promozione. Nella massima serie regionale il Ghedi cerca punti dopo essere uscito dai playout; un gradino sotto, c’è il derby gardesano (con un servizio completo dedicato, in edicola su Gardaweek uscito oggi) e l’importante sfida per i rossoblu reduci dal cambio di allenatore con Giorgio Andreoletti che ha sostituito Francesco Faini. Anticipo serale domani tra Lograto e Asola, completano il programma Castellana-Real Dor e, al piano di sopra, San Lazzaro-Bedizzolese.

Leggi anche:  Cuneo piega Brescia: al PalaGeorge finisce 2-3

Minors: derby per la vetta in Prima

Tra le tre sfide “orientali” di prima spicca Castenedolese-Borgosatollo, decisiva per il primato nel girone H di Prima. Verolese-Voluntas Montichiari (sempre nell’H) e Biennocivitas-Calcinato (G) sono le altre sfide in ballo per la settima giornata. In Seconda, Sirmione-Real Castenedolo è l’unica partita tra squadre dell’est. La curiosità è che, escluso il Remedello (e appunto il Real) tutte le altre gardesane e bassaiole giocano in casa. Doppio derby in Terza: tra Bassa Bresciana e la capolista Real Borgosatollo, nel girone B, e tra Benaco Salò e Manerba nel C. Nuove Legioni-As Valtenesi sarà una ghiotta occasione per riprendersi per i calcinatesi, sempre nel C.