Il campionato riprende da dove era terminato: tre partite, tre vittorie per il Kawasaki Robot Calvisano che in attesa della sfida campale a Rovigo può festeggiare i 15 punti in tre gare.

Il racconto

Parte forte Calvisano che trova una meta schiacciata da un tre quarti dopo nemmeno dieci minuti, nonostante il meteo: è Pescetto a procurarsi sette punti trasformandola e poi ad allungare ancora al piede. Sandonà si riporta a meno sette con una meta di Meachen e cinque punti al piede di Lyle, nel mezzo va in meta Morelli. La ripresa inizia con venti minuti interlocutori, in cui è più Sandonà a cercare il pari, ma Lyle sbaglia due calci, non aiutato dal clima (il primo termina di poco corto da oltre 50 metri): dall’altra parte Pescetto non converte le due mete finali, nate da una bella corsa di Mori al largo imbeccato da Panceyra e da un’incursione di Vunisa subentrato da pochi minuti. Termina 27-10, ora i gialloneri sono attesi da una delle sfide dirette decisive per la stagione regolare e da due settimane di Coppa.

Leggi anche:  Allagamenti tra Rovato, Erbusco e Chiari: Vigili del fuoco in azione per liberare strade e case VIDEO

Tabellino e marcatori

Calvisano-Van Zyl; De Santis (66′ Chiesa), Panceyra, Mori, Trulla; Pescetto (76′ Mazza), Consoli (60′ Semenzato); Koffi (mvp), Archetti (60′ Vunisa), Izekor; Venditti (63′ Wessels), Van Vuren; Leso (69′ Gavrilita), Morelli (c) (60′ Luccardi), Michelini (54′ Brugnara). All: Brunello.

Sandonà-Lyle; Bronzini, Schiabel, Dell’Antonio, Reeves (53′ E. Bacchin); Katz (72′ Bertetti), Petrozzi (76′ Pilla); Mozzato, Carraretto, Zuliani (50′ G. Bacchin); Steolo (53′ Derbyshire), Ortega; Chalonec (66′ Pasquali), Meachen (66′ Ros), Ceccato (66′ Boscain). All: Green.

Marcatori: 9′ meta e tr Pescetto (7-0), 16′ cp Pescetto (10-0), 26′ meta Meachen tr Lyle (10-7), 30′ meta Morelli tr Pescetto (17-7), 33′ cp Lyle (17-10); 65′ meta Mori (22-10), 74′ meta Vunisa (27-10). Punti in classifica 5-0

Calciatori: Pescetto (Calvisano) 3/5, Lyle (Sandonà) 2/4

Altri risultati: Colorno-Rovigo 20-23 (1-4), Fiamme Oro-Lazio 34-22 (5-1), Petrarca Padova-Lyons Piacenza 31-8 (5-0), Valorugby Emilia-Medicei 38-3 (5-0), Mogliano-Viadana domani. Classifica: Calvisano e Petrarca 15, Rovigo 13, Valorugby e Fiamme Oro 11, Mogliano* 10, Viadana* e Sandonà 5, Colorno, Lazio e Medicei 1, Lyons 0.