A Manerbio si corre per non dimenticare: la staffetta per ricordare le stragi di Milano, Brescia e Bologna è giunta ieri sera in Piazza Italia.

La corsa del ricordo

L’iniziativa, giunta alla sua 35ma edizione, è stata organizzata dall’Agap e dalle associazioni delle vittime delle stragi, in collaborazione con l’ANPI e patrocinata dai numerosi Comuni che vi partecipano, tra cui quello manerbiese. Numerosi podisti sono partiti dalla città meneghina, teatro della strage di Piazza Fontana avvenuta nel 1969, per poi giungere in Piazza Loggia, “sede” dell’attentato avvenuto nel 1974, fino ad arrivare il 2 agosto alla stazione di Bologna, giorno in cui si consumò la tragedia che si svolse nel 1980. Una corsa per ricordare, cominciata con soli nove partecipanti e arrivata a coinvolgere migliaia di podisti, che ha fatto tappa anche nella capitale della Bassa, accolta da Amministrazione e comunità.

TORNA ALLA HOME PAGE