Regola generale: mangiare bene e mantenersi in forma è possibile. Mangiare buono e tanto è un diritto che ognuno di noi ha, ma occorre ricordare che per mantenere una condizione di buona salute, è bene evitare esagerazioni o cibi troppo grassi. D’inverno si tende solitamente a privilegiare i cibi ipercalorici. Molto buoni e saporiti, perfetti per le temperature rigide, senz’altro, ma da non gustare ogni giorno, per evitare di accumulare chilogrammi in eccesso.

Mangiar bene e mantenersi in forma

E’ però possibile continuare a gustare i propri piatti preferiti in versione light, limitando cioè i grassi in eccesso. Ecco qualche utile consiglio per continuare a mangiare bene e con gusto, limitando i chili di troppo. Preparare il soffritto con del vino bianco, evitando olio e burro: con il calore il vino evapora e perde il suo valore calorico, ma rende saporiti aglio e cipolla. Limitare l’uso del sale e utilizzare verdure e spezie per insaporire e colorare le pietanze: zafferano, origano, pepe, pomodorini, peperoncino. Limitare i condimenti grassi con alternative più fantasiose: spezie e funghi per i primi piatti; succo di limone o di arancia, capperi e sottaceti per carne e pesce; aceto o limone per le verdure. Preferire, ove possibile, le cotture al vapore, al forno o alla piastra rispetto al fritto. Preparare dessert a base di frutta (macedonie, frutti di bosco), yogurt magro e sorbetto.

Leggi anche:  Rimedi contro il caldo, gli effetti di una doccia fredda

Per contenere l’introito calorico

Non far mai mancare sulla tavola abbondanti caraffe di acqua. Bere vino rosso moderatamente. Evitare le bibite gassate e zuccherate, e i superalcolici. Evitare, per gli antipasti, preparazioni ricche in salse e preferire invece sottaceti, verdure grigliate o in pinzimonio, affettati magri e funghi. Accompagnare il secondo piatto con abbondanti verdure crude e cotte. Limitare il consumo di pane e evitare la scarpetta. Evitare di servire formaggi dopo il secondo piatto. Portare in tavola, a fine pasto, un’abbondante porzione di frutta fresca (agrumi, ananas, kiwi), limitando la frutta secca e candita alle occasioni speciali. Evitare di accompagnare i dolci che si portano in tavola più spesso in inverno con creme, cioccolata e farciture varie.

Per smaltire le calorie in eccesso

Ecco l’ultimo consiglio per mangiare bene bene e mantenersi in forma. Si può mantenere in casa e negli ambienti di lavoro temperature non superiori ai 20 gradi. Ma anche mantenere uno stile di vita attivo, spostarsi preferibilmente a piedi o in bicicletta e preferire le scale al posto dell’ascensore.