È corso in corso ora a Chignolo Po

Il convegno “Dicono di noi…”

Al “Dicono di noi” non ha fatto mancare la sua presenza la AAT (Articolazione Aziendale Territoriale) 118 di Brescia.

Il Dicono di noi è una giornata di confronto tra le AAT lombarde, organizzata quest’anno dalla Soreu della Pianura, che ripercorre con le AAT di Pavia, Lodi, Cremona e Mantova, l’evoluzione della gestione emergenza sul territorio della Regione Lombardia nelle diverse province.

Uno scambio di progetti e di buone pratiche per crescere in modo compatto e con la lungimiranza di raggiungere un livello sempre più eccellente nell’ambito del soccorso sanitario.

Gli interventi

Oltre alle autorità locali che hanno portato i saluti e l’introduzione della padrona di casa, la direttrice AAT 118 Pavia, Alessandra Palo, sono intervenuti il Direttore Generale di Areu Lombardia Alberto Zoli e il viceprefetto di Pavia Flavio Ferdani.

Il convegno Dicono di noi si è aperto con un’intervista moderata da Cristina Corbetta a una serie di professionisti del settore tra i quali Antonella Brancaglione, Eliana Bonfonco, Massimiliano Dami, Giuseppe Bergamini, Davide Vaglia e Simone Ruggeri, sull’evoluzione dalle ex centrali 118 alla crescita delle nuove centrali operative e ai nuovi sviluppi negli ultimi anni.

Leggi anche:  Giuseppe Donati: lunedì i funerali del palazzolese investito

Temi trattati

Nel Dicono di noi la parola è passata poi ai volontari, rispetto a cos’e la Soreu, Sale Operative Regionali dell’Emergenza Urgenza. Ad intervenire con vari video rappresentanti della Croce Rossa Italiana, Faps, Anpas, con i commenti da parte della direttrice Alessandra Palo, del direttore capo AAT 118 Lombardia Claudio Mare (attivo come direttore AAT 118 Brescia sino a febbraio di quest’anno, ruolo ora rivestito dalla dottoressa Giovanna Perone, anch’essa presente al convegno) e il responsabile Soreu della Pianura Fabrizio Canevari.

È seguito un aggiornamento sui lavori in corso nell’AAT Pavese e un dibattito infine sulla possibilità di avere un’unica Soreu per tutta la Lombardia.

Presente al Dicono di noi una rappresentanza bresciana di medici, infermieri e soccorritori volontari di tutto il territorio.