Un movimento a macchia di leopardo, quello delle cosiddette Sardine. Nato a Bologna, non si sta diffondendo a macchia d’olio, anche se nelle piazze sono state già programmate diverse manifestazioni, da Lecco a Verona, fino alla Toscana. In aperta rottura con i sovranisti (“…non si Lega” lo slogan), la Sardine sono nel mirino soprattutto sui social: l’ultima invettiva arriva da Mantova-Cremona-Brescia, dove il direttore Aler, l’attivista leghista Corrado Della Torre, è salito agli onori delle cronache per un commento su Facebook.


Il direttore dell’Aler e le reazionib di M5S e Pd

“Corrado Della Torre, dal primo di aprile nuovo direttore generale di Aler Brescia-Mantova-Cremona e leghista della prima ora, sul suo profilo di Facebook il 22 novembre ha pubblicato un intervento offensivo e lesivo della dignità sul movimento delle Sardine: “le sardine infilatevele nel c***”. Dichiarazioni becere e vergognose, Della Torre ogni volta che parla rappresenta un ente regionale di primo piano, non può parlare come un odiatore qualsiasi”.

Così il Movimento 5 Stelle della Lombardia, al quale s’è subito accodato in difesa delle Sardine anche il Partito democratico, con un sarcastico meme in risposta sempre su Facebook.

LEGGI ANCHE: “Le Sardine infilatevele nel….”: bufera sul leghista Della Torre, direttore Aler Brescia

Le prime manifestazioni di piazza

Questa sera, giovedì 28 novembre 2019, le Sardine scenderanno in piazza a Verona (19.30 in piazza Isolo). LEGGI QUI IL MANIFESTO DELL’EVENTO

In Toscana invece la prima manifestazione è prevista per sabato 30 novembre 2019 a Firenze. Nello stesso giorno, Treviso darà il via alle danze in Veneto.

Leggi anche:  “Le sardine infilatevele nel….”: bufera sul leghista Della Torre, direttore Aler Brescia

LEGGI ANCHE: Sardine in Toscana: le date delle manifestazioni

LEGGI ANCHE: Sardine a Treviso: sabato 30 novembre flash mob in piazza Borsa

Sempre sabato, mobilitazione anche in Piemonte.

LEGGI ANCHE: Cuneo non si Lega e in piazza sarà flash mob con le sardine

Domenica 1 dicembre 2019 invece sit-in in piazza Mercanti a Milano (a due passi dal Duomo), nel pomeriggio.

Gli altri gruppi nati, a Lecco le “Arborelle”

Le Sardine di Lecco – che si sono ironicamente definite “Arborelle”, in riferimento al caratteristico pesce di lago – manifesteranno più in là: giovedì 5 dicembre 2019 il primo evento in piazza del neonato gruppo che in pochi giorni ha raccolto circa 2500 adesioni virtuali in Facebook. TUTTI I DETTAGLI

A Torino, poi, manifestazione molto particolare martedì 10 dicembre 2019, con anche un sostegno Vip da parte della nota band locale Subsonica.

LEGGI ANCHE: Sardine in piazza a Torino il 10 dicembre, con loro anche i Subsonica

Ci sono infine anche i gruppi di Brescia, di Lodi, di Siena, di Vercelli. Ma ancora non hanno inserito in calendario alcun appuntamento.

LEGGI ANCHE: Sardine Brescia: il gruppo cresce sempre più

LEGGI ANCHE: Le Sardine arrivano a Lodi: non scendono in piazza (per ora), ma si fanno sentire

LEGGI ANCHE: Sardine a Siena: “Sleghiamo la città” VIDEO

TORNA ALLA HOME PAGE