Il caos attorno al Consiglio d’Amministrazione della casa di riposo di Capriolo potrebbe non essere più solo una questione politica e finire nelle aule di tribunale.

In questi giorni è stato protocollato in Comune il ricorso al Tribunale regionale della Lombardia da parte di Andrea Salogni, Carolina Zerbini ed Aldo Reccagni, contro il sindaco Luigi Vezzoli.

Ricorso al Tar

Né il sindaco né il presidente del Cda Andrea Salogni hanno rilasciato dichiarazioni in merito ma la situazione è di certo tesa. Ad agosto Vezzoli aveva nominato tre nuovi rappresentanti del Comune,Cinzia Sabbadini, Ettore Rossi e Laura Loda al posto dei tre ricorrenti al Tar.

Tutti i dettagli sul ChiariWeek in edicola dall’11 ottobre.

TORNA ALLA HOME PAGE