Mercoledì 19 dicembre, sarà emanato il decreto che darà disposizioni per promuovere e tutelare l’attività di panificazione

Una etichettatura per riconoscere il pane veramente fresco

Questa mattina, nella sede Associazione Artigiani di Brescia, Francesco Mensi, presidente del sindacato Panificatori, Vincenzo Conti, vice presidente, Paolo Carrera, segretario, Bortolo Agliari, presidente Associazione Artigiani, e Fabio Rolfi, assessore regionale all’Agricoltura hanno presentato il decreto interministeriale n.131. Tale decreto regola la denominazione di “pane fresco” e “panificio” per aiutare i consumatori ad avere una reale consapevolezza della qualità dei prodotti. Grande soddisfazione nelle parole di Mensi <<Finalmente vediamo riconosciuti gli sforzi e sacrifici degli ultimi 12 anni: artigiani e consumatori saranno finalmente tutelati>>.

TORNA ALLA HOME PAGE