A Montirone si scaldano i motori per le elezioni con la Lega vogliosa di governare il paese.

La Lega di Montirone batte cassa

La Lega di Montirone rompe gli indugi. Dopo aver sostenuto per due mandati il primo cittadino Francesco Lazzaroni (Forza Italia) ora il Carroccio reclama spazio. Questa ferrea volontà è legata anche ai numeri che in paese, alle ultime politiche, ha visto la Lega schizzare al primo posto come partito con 1068 voti sui quasi 3000 aventi diritto. “Per una par condicio e forti anche dei numeri che abbiamo ottenuto, riteniamo che sia giunto il momento che Montirone abbia un sindaco della Lega – le parole di Michele Faulisi, Segretario della Lega di Montirone – Siamo aperti sia a fare qualcosa con l’attuale maggioranza, sia ad aprirci ad altre liste ma il candidato sindaco deve nostro”.

Tutti i dettagli sull’edizione del Manerbio Week in edicola da oggi, venerdì.

TORNA ALLA HOME PAGE