Dopo ieri sera, il sindaco Luigi Vezzoli ha convocato un nuovo Consiglio puntando a votare i punti all’Ordine del giorno che non sono passati nel Consiglio del 15 novembre.

Antefatti: variazione di bilancio e revisore non passano

Andrea Salogni, sostegno di Vezzoli, non era presente in Consiglio, dunque i numeri non sostenevano più il primo cittadino. L’opposizione ha votato contrario alla variazione di bilancio e alla nomina del revisore dei conti, figura fondamentale per scelte decisionali del Comune, bloccando in qualche modo Vezzoli che, a caldo, aveva affermato di non voler dimettersi.

Per capire cosa è successo il 15 novembre

I punti tornano in Consiglio

Questa mattina Vezzoli ha convocato un nuovo Consiglio per martedì alle 20.30; si voteranno gli stessi punti in discussione il 15 novembre e non votati.

Evidentemente il sindaco è convinto di ritrovare l’appoggio di Andrea Salogni, che al momento non ha rilasciato dichiarazioni, assente probabilmente per ragioni lavorative.

Si saprà di più lunedì sera.

Leggi anche:  Al via il rifacimento di Villa Sgroy per la nuova sede del Gva di Capriolo