Facchetti corre per il Centrodestra di Coccaglio. Il nome candidato che seguirà le orme di Franco Claretti è stato reso noto ieri in occasione dell’inaugurazione della sede della Lega.

Facchetti corre per il Centrodestra di Coccaglio

Inaugurata la nuova sede della Lega in via Martiri della Libertà. Ieri sera a Coccaglio, alla presenza di diversi esponenti del Carroccio e di Forza Italia della zona, è stato anche presentato il candidato sindaco che rappresenterà il Centrodestra alle prossime elezioni di maggio. Si tratta di Alberto Facchetti, già consigliere comunale nelle due Amministrazioni Claretti e presidente della Fondazione Mazzocchi. Facchetti ha puntato l’attenzione su quelli che sono per lui tre valori fondamentali da mettere in pratica durante questo impegno: identità (conoscere le proprie origini), la cultura (come turismo, cultura vera e propria e ambientale) e solidarietà.

Il taglio del nastro

A salutare e ringraziare per la presenza dei numerosi accorsi è stato il segretario della Lega Alex Sirani. Oltre al sindaco uscente Franco Claretti erano presenti diversi primi cittadini dei Comuni circostanti come Castelcovati, Rovato, Corte Franca e l’ex sindaco di Capriolo. La sede è stata benedetta da don Gianfranco Rossi. Erano presenti l’assessore regionale Fabio Rolfi (della Lega) e Gianluigi Raineri di Forza Italia, l’europarlamentare Danilo Oscar Lancini e il consigliere regionale Federica Epis (sempre del Carroccio). Da tutti è stato sottolineato come ci voglia passione e coraggio per candidarsi oggi alla carica di sindaco. Non sono mancati due amici che accompagneranno Facchetti durante la corsa: il candidato sindaco del Centrodestra clarense, Alessandro Cugini e quello di Roccafranca, Marco Franzelli.