Dopo tanti rumors, è arrivata l’ufficializzazione. Sorprendente per certi versi. Alle prossime elezioni provinciali il Centrodestra punterà su Giorgio Bontempi, attuale sindaco di Agnosine

L’ufficializzazione

La comunicazione ufficiale è stata data poco prima delle 14 dalla segreteria provinciale della Lega Nord. Alle elezioni provinciali di ottobre il Centrodestra si presenterà unito e punterà sull’attuale primo cittadino di Agnosine, Giorgio Bontempi,  55 anni, già assessore provinciale tra il 2009 e il 2014. A suo sostegno ci saranno Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e le liste civiche di centro destra attualmente presenti in Consiglio provinciale. “Nel suo rinnovo, fissato per Il prossimo gennaio, sarà riconosciuta dignità e rappresentanza a coloro i quali hanno compreso l’importanza della ritrovata unità”, hanno rimarcato i leghisti.

Le voci

Nelle ultime settimane le voci sui papabili candidati si erano fatte sempre più fitte, ma nessuna delle previsioni iniziali poneva in pole position Bontempi.

Per quanto concerne il Centrosinistra il nome più caldo appare ancora quello dell’attuale sindaco di Manerbio Samuele Alghisi.