Marco Ghitti vince per un pugno di voti su Pieranna Faita e dopo dieci anni torna sindaco a Iseo con uno scarto di una quarantina di voti. E’ stato proclamato sindaco alle 19 di oggi, lunedì.

Ghitti ha vinto per 43 voti, totalizzano il 50,40% dei voti rispetto a quelli ottenuti dalla Faita (49,60%).

La proclamazione delle e le preferenze dei consiglieri

“Un ringraziamento va a tutti i miei collaboratori e agli elettori – queste le parole del neoeletto sindaco di Iseo, Marco Ghitti, arrivato al seggio del capoluogo per la proclamazione – Anche l’altra lista (Progetto Iseo) ha ottenuto un buon risultato. Saranno 180 giorni di fuoco, durante i quali dovremo occuparci degli atti riguardanti il Dossello, Bosine, i passaggi a livello ferroviari, l’incubatoio di Clusane e il crollo emergenziale del lungolago dovuto al maltempo. Credo che con la minoranza si possa instaurare un rapporto costruttivo: il primo anno sarà molto duro e intenso, le risorse sono quello che sono e chiedo ai cittadini un  po’ di pazienza, ma posso assicurare che ce la metteremo tutta”.
Il primo cittadino di Iseo Sicura non si è sbottonato sulla possibile composizione della Giunta, ma per quanto riguarda le preferenze alle 19 il presidente del seggio di Iseo ha illustrato ai presenti i voti ricevuti da ogni consigliere comunale (cfr video).

Un pugno di voti che ha fatto la differenza

Per una quarantina di voti Marco Ghitti ha battuto Pieranna Faita ed è diventato (di nuovo) sindaco di Iseo. A fare la differenza è stata Clusane: a Pilzone le due liste sono arrivate pari, mentre a Iseo ha vinto la Faita. A Clusane Ghitti ha ottenuto circa 300 voti in più e, alla fine, Progetto Iseo è stata sconfitta da Iseo Sicura per circa 40 voti.

Leggi anche:  Suicidio assistito legale: prima apertura, ma la politica è in stallo VIDEO

Aggiornamento delle 15.30

Faita e Ghitti se la stanno giocando all’ultimo voto: a Pilzone Ghitti ha perso di un voto, mentre l’attesa e le palpitazioni salgono a Iseo, dove si attende il conteggio dell’ultima sezione per capire chi sarà sindaco.

Aggiornamento delle 15

Lo spoglio è ancora in corso, ma i primi risultati arrivano. A Clusane a vincere è stato Marco Ghitti, mentre a Iseo centro si profila un serratissimo testa a testa

Elezioni Iseo, comincia lo spoglio: chi sarà il sindaco?

E’ questione di ore e si saprà chi siederà alla guida di Palazzo Vantini: Marco Ghitti o Pieranna Faita, la squadra di Iseo Sicura o quella di Progetto Iseo? Ai seggi si è recato il 73,83% degli aventi diritto al voto (7.439). Tutti gli aggiornamenti verranno pubblicati in tempo reale.

Sull’esito delle Amministrative influirà il risultato ottenuto dalla Lega alle Europee?

Per quanto riguarda le Europee anche a Iseo è stato confermato il trend positivo che la Lega ha ottenuto in tutto il Nord Italia. Il Carroccio ha infatti ottenuto il 42,55% dei voti, contro il 22,98% del Pd, seguito da Forza Italia (9,63%), Movimento cinque stelle (7,28%), Fratelli d’Italia (7,17%), Europa Verde (2,74%), +Europa Italia in comune Pde Italia (2,72%), la Sinistra (1,19%) e le restanti liste, che hanno ottenuto una percentuale di voti pari a zero virgola qualche centesimo. Il risultato della Lega avrà influito anche sulle Amministrative (la civica di Ghitti è appoggiata da Lega, FI e Fratelli d’Italia) o gli iseani avranno votato le persone, slegandosi dai simboli di partito delle Europee?

TORNA ALLA HOME PAGE