Un trionfo clamoroso alle Europee che, se venisse confermato anche alle Comunali, porterebbe al successo del candidato  di Centrodestra Marco Togni già al primo turno, senza passare dal ballottaggio alle elezioni di Montichiari

I dati

L’affluenza a Montichiari è stata superiore al 72 per cento e sono andati a votare 13.059 cittadini. Nella notte si è concluso lo scrutinio delle Europee e i risultati hanno dell’incredibile: la Lega ha ottenuto poco più del 50 per cento delle preferenze, staccando di oltre 30 punti percentuali il secondo partito, il Pd, fermatosi al 18,6 per cento. Ancor più indietro gli altri: Cinque Stelle al 10,5, Forza Italia al 9,7, Fratelli d’Italia al 5,1.

E ora?

Lo scrutinio per le Comunali avrà inizio alle 14, ma se solo chi ha votato Lega alle Europee (senza contare il resto della coalizione di Centrodestra) ha sbarrato lo stesso simbolo nella scheda per le Amministrative Marco Togni sarà già oggi eletto nuovo sindaco della città

Leggi anche:  Il sindaco di Corte Franca contrattacca: "Preparate una mozione di sfiducia"

TORNA ALLA HOME PAGE