Elezioni a Chiari: la Lega trionfa alle Europee. La percentuale dei voti del Carroccio è arrivata al 46,66%. Seguono il Pd e Forza Italia. Il risultato sancirà la vittoria del Centrodestra anche alle Amministrative?

Elezioni a Chiari

Partecipazione attiva alle urne. A Chiari, ieri, si sono presentati a votare il  74,66 % degli aventi diritto al voto.Un totale di 10.373 cittadini su 13.894. Tra questi, in mattinata, erano andati a votare anche il sindaco uscente Massimo Vizzardi e il candidato del Centrodestra Alessandro Cugini.

Il trionfo della Lega

Nessuno si è ancora sbilanciato, ma stando ai dati delle Europee, proprio il secondo candidato in corsa potrebbe avere la meglio. Il segretario della Lega è infatti riuscito a unire nella sua coalizione tutto il Centrodestra (Forza Italia, Fratelli d’Italia e Civica per Cugini) e la stessa squadra ha raggiunto buoni risultati alle Europee. Ma parliamo di dati. Nei seggi clarensi, che sono 15, il Carroccio ha raggiunto una percentuale che per poco non ha toccato il 50%. Si tratta infatti del 46,66. Seguono poi il Pd, Forza Italia e gli altri partiti.

Leggi anche:  Olimpiadi invernali 2026, evviva! Mega-selfie dei consiglieri regionali della Lombardia

La situazione clarense

Per ulteriori aggiornamenti sulle Comunali bisognerà attendere le 14. Solo nel pomeriggio inizierà infatti lo scrutinio che porterà la cittadinanza a sapere se ci sarà un Vizzardi bis o inizierà l’era Cugini. I giochi sono chiusi, ma le carte sono ancora celate.

 

TORNA ALLA HOMEPAGE