Confronto elettorale tra sindaci, ma il secondo non viene invitato.

La locandina diffusa oggi

In tempo di campagna elettorale bisogna aspettarsi davvero di tutto. A Ghedi dopo la vicenda delle “fake news”(che ha portato alla denuncia per un post apparso sulla pagina Facebook Fratelli d’Italia e poi rimosso), ora al centro del dibattito pre elettorale un ipotetico incontro pubblico tra i due schieramenti. Nel pomeriggio di oggi è infatti stata diffusa da parte della coalizione guidata da Federico Casali la locandina che prevederebbe nella serata di oggi, in sala consiliare, un’assemblea dal titolo “Le due coalizioni a confronto”.  L’iniziativa sarebbe partita da Fratelli d’Italia dopo il dibattito televisivo di lunedì sera.

Il leghista Casali

Federico Casali

La risposta

Peccato per che il candidato sindaco della controparte, ovvero Lino Trentini, non abbia ricevuto alcun invito. “A seguito della disponibilità di Lino Trentini ad un confronto pubblico sul territorio ghedese nessuna risposta e tanto meno nessun invito è pervenuto dal candidato Federico Casali – ha fatto sapere il comitato elettorale in una nota- Durante i colloqui personali, prima e dopo il confronto televisivo, lo stesso ha ribadito a Trentini la non disponibilità a partecipare ad un ulteriore confronto. L’invito che alcuni gruppi politici stanno divulgando a nome dell’Amministrazione comunale è totalmente fuori luogo e scorretto dal punto di vista istituzionale. Non si è mai visto che un candidato sindaco uscente invitasse a nome dell’amministrazione comunale un libero cittadino ad un confronto/duello per giustificare dichiarazioni politiche. Dubitando, quindi, della veridicità di questo documento, invitiamo il sindaco uscente a verificare  se qualcuno sta utilizzando impropriamente la sua identità e quella dell’amministrazione comunale per strumentalizzare la campagna elettorale”.

Leggi anche:  Eventi violenti a Ghedi e Bedizzole SIRENE DI NOTTE
Lino Trentini

L’invito virtuale

Sulla pagina Fecebook di Fratelli d’Italia il post: “L’amministrazione Comunale, a seguito dell’odierno confronto televisivo tra i candidati sindaco del Comune di Ghedi, ritenendo le dichiarazioni di Bortolo Trentini lesive e non veritiere sullo stato attuale del nostro paese, chiede un confronto pubblico in Sala Consiliare il giorno mercoledì 22 maggio 2019 alle ore 20:45 al fine di argomentare e motivare le affermazioni fatte. Certi che, nel rispetto dei cittadini, questa volta l’invito in sala consiliare venga accolto, attendiamo speranzosi”.