Comezzano-Cizzago e il pianeta scuola sono stati i temi dibattuti in consiglio nella serata di lunedì 21 ottobre

Comezzano-Cizzago e il pianeta scuola al centro del consiglio

Consiglio comunale che si conclude dopo 40 minuti, lunedì 21 ottobre, nella sala consigliare di piazza Europa. Il sindaco   Alida Potieri e i consiglieri hanno trattato in serata cinque punti nell’agenda politica. Assenti tra le fila della minoranza Severo Robolini e Giuseppe Righetti. Tra i temi più caldi ecco l’approvazione del piano diritto alla studio 2019/2020.

Il piano

In leggero ritardo, il piano del diritto agli studi vede numerose migliorie. Non solo la rivoluzione legata alla mensa, con il doppio turno già presentato alla popolazione in diverse occasioni, tra i punti in crescita ecco i progetti, il pre scuola, il coordinamento con il polo scolastico su eventi, laboratori, contributi e molto altro ancora. Attenzione anche alle proposte della biblioteca e della sfera culturale e di eventi che coinvolgeranno il paese. Nel numero del prossimo Chiariweek di venerdì 25 saranno snocciolati i vari passaggi, elencati dalla vice sindaco Erika Zanardini in consiglio.

Leggi anche:  Celebrata a Castrezzato la Giornata dei diritti dell'infanzia VIDEO E GALLERY

Gli altri punti

Tra gli altri punti della serata la variazione di bilancio dovuta ai danni causati dal maltempo dello scorso agosto, alcune minime variazioni al bilancio di previsione per il triennio 2019/2021 e i costi dell’affidamento dei costi di tesoreria comunali per il prossimo contratto di cinque anni.

TORNA ALLA HOME