Il futuro della palazzina di via IV novembre, a Capriolo, rimane ancora molto incerto nonostante lo stabile sia disabitato da anni e sia stato uno dei temi più toccati in campagna elettorale.

Se ne è parlato durante il Consiglio comunale di mercoledì sera.

Destino incerto per la palazzina di via IV novembre

A portare alla luce il destino poco chiaro dello stabile è stata la consigliera di minoranza Sara Cavalleri di Capriolo cambia attraverso un’interrogazione dove ha sottolineato come nel piano delle opere pubbliche non vi sia traccia, anche per i prossimi anni, del progetto di cui tanto si è parlato in campagna elettorale.

L’idea della sistemazione

Come ricordato dalla stessa consigliera nell’interrogazione il gruppo dell’attuale sindaco aveva un progetto chiaro con “un immobile polifunzionale adibito a sala civica, sala della musica, co-working space e soprattutto sala studio a disposizione degli studenti”.

Il futuro? Forse la demolizione

Il sindaco ha però affermato che il progetto non è nelle priorità del Comune: “Stiamo valutando cosa farne, fra le opzioni c’è anche la demolizione”.

Leggi anche:  Guardie Giurate Ecozoofile: presentato il corso a Salò

Tutti i dettagli sul ChiariWeek in edicola dal 22 novembre.

TORNA ALLA HOME PAGE