Altre quattro civiche sostengono Lino Trentini, candidato sindaco di Ghedi.

Fronte compatto

Insieme per Ghedi, Ghedi 5 Stelle, Insieme a Sinistra – Movimento alternativo per Ghedi e La Civica Città di Ghedi, da quattro anni hanno uniti nel tavolo di lavoro Un Futuro per Ghedi, appoggiano e sostengono la candidatura del maestro Lino Trentini, primo candidato sindaco di Ghedi. Trentini si è già presentato in diverse occasioni con il suo giovane gruppo civico “Costruire la comunità”, in cui le altre civiche hanno ritrovato “le nostre stesse idee, il nostro stesso spirito, l’intento di voltare pagina, da qui l’idea di lavorare tutti insieme per un progetto unitario e innovativo”.

Lavoro sul territorio

Le liste sopraccitate sono già note per diverse battaglie intraprese i questi anni in difesa dei cittadini: il contrasto alla nascita delle discarica Inferno, la raccolta firme per la messa in sicurezza di via Borgosatollo, l’opposizione al progetto che vedeva un supermercato all’interno della cascina storica Santa Maria, gli incontri a tema e i gazebo per informare e condividere. “La naturale conseguenza di tutto questo – hanno spiegato – è stata quella di sviluppare un progetto comune, unico e condiviso, per la città di Ghedi. Un progetto che, finalmente, mettesse al centro il cittadino, i suoi bisogni”.

Leggi anche:  Stop al mercato delle bombe esportate anche da Ghedi

Il progetto e l’invito

La qualità della vita dei cittadini di Ghedi è al centro di questo progetto civico: lo sviluppo sostenibile del territorio, le iniziative per l’innovazione tecnologica e le azioni in campo socio-culturale a beneficio dell’intera comunità, sono capisaldi dell’ iniziativa. “Il programma elettorale sarà un impegno scritto, coinvolgendo tutte le parti sociali, con la cittadinanza. Con questo spirito inclusivo stiamo raccogliendo le adesioni di chi, come noi, sogna un’Amministrazione più trasparente, aperta ed efficace. Aspettiamo, con piacere e interesse, chiunque voglia avvicinarsi e dare un apporto: condivisione, prima di tutto”.