Sicurezza stradale: studenti di Chiari a lezione di vita con Mauro Bernardi e Antonio Savoldi. L’incontro si è svolto questa mattina nella palestra di San Bernardino.

Sicurezza stradale: studenti di Chiari a lezione di vita

“Stai attento”, quante volte lo abbiamo sentito. Eppure la vita può cambiare in un attimo. Sempre di più sono le vittime sulla strada. Questa mattina, nella palestra di San Bernardino a Chiari, le classi quarte della stessa scuola, insieme a quelle dell’Einaudi e alle prime del Cfp Zanardelli hanno potuto incontrare Mauro Bernardi, che ha portato la sua testimonianza, e Antonio Savoldi, ex agente della Polizia Stradale e autore.

I ragazzi hanno potuto ascoltare la storia di Bernardi che, nel 2005, a seguito di un drammatico incidente stradale con il camion, ha perso l’uso delle gambe ed è costretto sulla sedia a rotelle. Una testimonianza forte, raccontata non in modo pesante, ma con l’importante intento di fare aprire gli occhi ai più giovani, proprio come fa anche Savoldi nei suoi libri.

Leggi anche:  Consegnate le borse di studio agli studenti del Marzoli di Palazzolo

Hanno partecipato all’incontro anche il consigliere Giovanna Vertua e gli agenti della Polizia Locale. Non è mancato il saluto del sindaco Massimo Vizzardi, che ha invitato a prestare attenzione alla guida. Inoltre, in piazza Martiri, è stata posizionata una macchina incidentata per sensibilizzare la cittadinanza.

TORNA ALLA HOME PAGE