Nuovo lifting per la palestra delle scuole medie di Cazzago. L’edificio di via Bevilacqua verrà presto riqualificato.

Nuovo lifting per la palestra comunale

Una nuova vita quella  attende la palestra comunale via Bevilacqua. L’edificio delle scuole medie verrà infatti riqualificato. Il 26 settembre la giunta Mossini ha finalmente approvato il progetto definitivo dei lavori. Di conseguenza sono stati messi in cantiere interventi per l’eliminazione della barriere architettoniche, il risparmio energetico (tramite la sistemazione dell’impianto di riscaldamento e di illuminazione) e la riqualificazione dei locali della struttura.

Le spese e i lavori

Per i lavori di sistemazione della palestra è stata prevista una spesa di 180mila euro. Di questa somma, 18mila saranno attinti dai fondi dell’Amministrazione. I restanti 162mila saranno coperti dal finanziamento concesso dal C.O.N.I. Il progetto, infatti, è uno dei 183 interventi finanziati dallo Stato con il fondo “Sport e Periferie”, nonché l’unico in provincia di Brescia.
Fra gli interventi previsti spicca l’abbattimento delle barriere architettoniche, che consentirà ai disabili l’accesso ai locali della palestra. Inoltre verranno sistemati i servizi igienici destinati al pubblico e i locali della palestra, quindi spogliatoi, spazi per l’arbitro e infermeria. Infine è prevista anche la riqualificazione della copertura esterna, dei rivestimenti interni dell’edificio e dell’illuminazione del piano da gioco. In fase di valutazione è invece l’idea di costruire un deposito accanto alla palestra, in cui verranno custodite le attrezzature sportive.

La partenza dei lavori

Il Comitato Olimpico ha approvato il progetto definitivo presentato dall’Amministrazione, in quanto rispetta perfettamente i parametri richiesti dall’edilizia sportiva. Quello che manca è la convenzione che permetterà l’attribuzione e l’erogazione del contributo per i lavori. Una volta arrivato il finanziamento,  sarà possibile procedere con il bando di gara per l’appalto dei lavori.