L’asilo di Quinzanello a fine mese chiuderà i battenti.

L’ultimo “Girotondo” a Quinzanello

Ancora pochi giorni (leggasi fine giugno) e la saracinesca dell’asilo Girotondo di Quinzanello sarà abbassata per sempre.
Una piccola struttura, ma con una lunga storia e punto di riferimento importante per la frazione.
Punto di riferimento che, a partire da luglio, viene a mancare.
“C’è grandissimo dispiacere e tristezza dentro di noi – ha commentato Andreina Tedoldi, presidente del Cda che durante la festa di sabato non ha nascosto le proprie emozioni – Questa era casa mia: è l’asilo che ha frequentato tutta la mia famiglia, compresi i miei due figli e che ho vissuto ancora più intensamente in questi cinque anni nei quali sono stata presidente”.

L’articolo completo sul Manerbio Week in edicola da oggì, venerdì 14 giugno.

TORNA ALLA HOME PAGE