Dofarm ortopedia sanitaria è stata tra le prime realtà del settore ad aprire sul territorio della provincia di Brescia. Fondata a Chiari da Rosa Donghi nel 1979, fin dall’inizio si è posta al servizio dei clarensi con l’obiettivo di migliorare la loro qualità di vita con competenza e professionalità.

Dofarm Ortopedia Sanitaria, l’impegno di Tarcisio Donghi

«Sono entrato nell’attività qualche anno dopo l’apertura – racconta Tarcisio Donghi, tecnico ortopedico oggi punto di riferimento per tutti i clienti – Dopo gli studi mi sono subito impegnato sul fronte della realizzazione di plantari personalizzati e di ogni altro dispositivo utile a risolvere i problemi dei pazienti. Fin dall’inizio le cose sono andate abbastanza bene grazie anche alla presenza sul territorio comunale del nostro ospedale».

Dal 1979 un punto di riferimento

«Se in precedenza, infatti, molti utenti erano costretti a recarsi fino a Brescia per acquistare o noleggiare gli ausili eventualmente prescritti dai medici, dal 1979 in avanti per loro non è stato più necessario raggiungere il capoluogo. Questo perché nella nostra ortopedia sanitaria, fin da allora, abbiamo sempre potuto disporre di un assortimento di prodotti molto ampio, composto da oltre 10.000 referenze. Dal semplice misuratore della pressione al letto, dalla poltrona elettrica al busto, dal plantare ortopedico alle calzature su misura, dalle protesi per il seno alle carrozzelle, anche elettriche».

Aggiornamento costante

E’ stato così, dunque, che in breve tempo Dofarm si è affermata sul mercato. Ma non si cresce senza aggiornamento e senza maturare competenze sempre più evolute. «Certo che no – riprende il tecnico – In realtà fin dall’inizio mi sono dedicato con grande passione al mio lavoro, recependo tutte le novità del settore. L’attività è andata specializzandosi sempre di più e si è ulteriormente incrementata nel momento in cui abbiamo sottoscritto le importanti convenzioni con Inail e Ast».

Le nuove tecnologie

«Dal punto di vista tecnologico, non abbiamo esitato ad aggiornare i nostri sistemi. Oggi nella nostra ortopedia tutti i plantari personalizzati si realizzano solo previo esame su pedana baropodometrica. Questo test permette di definire le caratteristiche dei manufatti con precisione scientifica, avvantaggiando così le persone che ne faranno uso. La pedana è collegata al  computer. I dati che raccoglie durante l’esame vengono trasferiti all’apposita macchina che abbiamo installato nel nostro laboratorio, a pochi metri dalla sede di via XXVI Aprile. Qui i dispositivi vengono realizzati con accuratezza sotto il controllo di precisi software e, naturalmente, anche dei nostri operatori professionali. Il futuro? Senza ombra di dubbio sarà sempre più tecnologico».

Leggi anche:  La vera pizza napoletana, a Brescia, solo da Manuno

Ben sei collaboratori

I collaboratori di Dofarm sono sei. «Tutti noi siamo a disposizione della clientela sia per le esigenze più specifiche in materia di ortopedia, sia per gli articoli sanitari che in molti casi offriamo anche a noleggio. Operiamo con l’obiettivo di dare risposte concrete e risolutive in ogni ambito. Con tanti anni di esperienza alle spalle è bello vedere come con molti clienti sia nato un rapporto diverso da quello esclusivamente commerciale», commenta Tarcisio.

Atmosfera famigliare e riservata

In Dofarm si respira sempre un’atmosfera famigliare e riservata. Sia mia sorella che io, oltre a mia nipote Claudia che proseguirà l’attività in futuro, cerchiamo sempre di mettere a proprio agio le persone che si rivolgono a noi. L’arte dell’ascolto è fondamentale per svolgere al meglio il nostro lavoro».

Corsetteria pesante

Infine, all’occorrenza lo staff dell’azienda di via XXVI Aprile 60 è anche in grado di offrire con la dovuta riservatezza tutte le informazioni relative alla confezione e vendita di corsetteria pesante e protesi per il seno. «Se poi chi si rivolge a noi ha l’esigenza di contattare medici specialisti, non solo ortopedici, basta chiedere: in negozio siamo in grado di dare ogni informazione anche a questo proposito», concludono i responsabili.

L’azienda in breve

Dofarm è nata nel 1979 a Chiari ed è stata la prima ortopedia sanitaria ad alzare la saracinesca in un comune della provincia di Brescia. Anche grazie alla presenza dell’ospedale sul territorio clarense, l’azienda (Via XXVI Aprile 60, Chiari, www.dofarm.it, tel. 030.713683) non ha mai conosciuto momenti di ridimensionamento. Al contrario, oggi è in grado di produrre, con processi totalmente computerizzati e automatizzati, ogni genere di plantare ortopedico. In ambito sanitario dispone di più di 10.000 referenze a magazzino, dal misuratore di pressione al letto, alla poltrona elettrica, passando per le carrozzelle e centinaia di altri ausili che la clientela può acquistare direttamente o, in alcuni casi, prendere a noleggio. La pedana baropodometrica computerizzata garantisce all’utente precisione e qualità.

Informazione pubblicitaria