A lezione di democrazia, razzismo e attualità con Ezio Mauro. Lo scrittore è stato ospite questa mattina all’Istituto Einaudi di Chiari.

A lezione con Ezio Mauro

Una lezione diversa dal Comune ma che ha incantato ancor di più gli alunni. Questa mattina, docente d’eccezione all’Istituto Einaudi è stato Ezio Mauro, giornalista e autore italiano che è stato direttore del quotidiano La Stampa dal 1992 al 1996 e della Repubblica dal 1996 al 14 gennaio 2016. Partendo dal libro “L’uomo bianco”, Nunzia Vallini e Mario Gorlani hanno condotto il 71enne in una intervista a ruota libera sui temi dell’attualità. L’evento è stato introdotto dalla dirigente scolastica Vittorina Ferrari e non è mancato il saluto del sindaco Massimo Vizzardi, in prima fila con il vicesindaco Maurizio Libretti e l’assessore alle Politiche scolastiche Emanuele Arrighetti.

Un dialogo a 360° gradi

Liliana Segre, quasi 90enne, è sopravvissuta alla Shoah, ma ora gira con la scorta. Il calciatore Mario Balotelli, cittadino italiano, ricoperto di insulti dai tifosi allo stadio solo per il colore della sua pelle e poi ancora la politica, la democrazia, l’importanza della cultura e la Costituzione. Non è mancato nulla nel dialogo con Mauro. Dalla storia di Luca Traini, che a Macerata andò “a sparare ai negri” (fatto storico e trama dell’ultimo libro dell’ospite), questa mattina si è parlato di come si è ridotta l’Italia. Dell’avanzare dell’odio e di come in casi come quelli della Segre e di Balotelli sia stato oltrepassato il limite. Si è discusso della politica, del pessimismo e dell’immigrazione e della mancanza di aiuti da parte dell’Europa e allo stesso tempo dell’importanza di dare un futuro agli italiani. Tra le cause della situazione moderna è invece stata identificata la crisi. Cosa bisogna fare? Sentirsi coinvolti nelle sorti del paese in primo luogo.

Leggi anche:  Microeditoria: un'edizione da sogno con 10.000 visitatori

LEGGI ANCHERazzismo: capo ultrà Verona inqualificabile, Balotelli si consola con videomessaggio da WeAfrica.

TORNA ALLA HOME