Una raccolta fondi per ricordare Roberta Orizio: è andata in scena venerdì sera, organizzata dalla famiglia e dagli amici della 28enne di Cazzago San Martino.

Una raccolta fondi per ricordare Roberta

Quando il dolore diventa solidarietà. E’ una lezione che la famiglia di Roberta Orizio, la giovane attivista di Forza Italia scomparsa nel 2015 a soli 28 anni, sta insegnando a tutti quanti. Venerdì. dopo la messa in suffragio della cazzaghese, si è svolta una cena per raccogliere fondi da destinare in solidarietà. L’evento dell’anno scorso aveva permesso di acquistare due defibrillatori, poi installati in paese. Quest’anno il ricavato andrà a sostenere l’istruzione, in particolare la scuola materna di Bornato.

TORNA ALLA HOME PAGE