Grande classico del regalo, anche natalizio, il libro è una chiave magica che spalanca porte su storie, personaggi e mondi vicini e lontani. A questo mondo della narrazione, è dedicata la terza domenica di 2512X, il Tempo di Natale 2018 a Brescia.

Happy Brixmas

Non solo un momento dedicato ai libri e alla narrazione, ma anche un’appuntamento dedicato alla scoperta della città. Nella giornata di domenica 9 dicembre, diversi punti della città saranno animati attraverso letture, non solo per i bambini, ma anche per gli adulti, animate attraverso spettacoli teatrali e musica. Oltre alle letture, le guide di Scopribrescia accompagneranno i partecipanti alla scoperta della tradizione del Natale a Brescia. Sarà inoltre riaperta dal Fai la Sala dei Cavalieri del Broletto, le cui visite sono già sold out.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito del Comune di Brescia, nella sezione dedicata, dove è scaricabile tutto il programma natalizio.

LEGGI ANCHE: Le botteghe di Sant’Eufemia per un Natale speciale

Un Natale da Miniare

Per l’occasione, la Biblioteca Queriniana ha organizzato  una mostra speciale dal titolo “Un Natale da Miniare”, all’interno della quale in rapida carrellata saranno esposti una serie di manoscritti antichi che all’interno del loro apparato iconografico contengono alcune miniature dedicate alla natività. Tra i manoscritti anche alcuni pezzi molto antichi e preziosi, tra cui un manoscritto risalente anche all’undicesimo secolo. La prenotazione alla visita guidata, è caldamente consigliata, a causa del numero ristretto di 25 posti per ogni turno. Le visite dureranno circa mezz’ora e si svolgeranno dalle 15 alle 18.

Leggi anche:  Al Bibiù in corso ora ad Alfianello

Natale tra i libri

LEGGI ANCHE: Presentato il progetto di ricerca sui libri miniati trecenteschi

A partire dal 14 di dicembre anche tutte le biblioteche decentrate organizzeranno diverse iniziative a tema natalizio. Ad aprire le danze sarà la tombola letteraria della delle biblioteca Parco di Libri di via del Verrocchio, anticipata al pomeriggio di venerdì. Dopodichè seguiranno il 15 le storie sotto l’albero a Villaggio Sereno e a Casazza, e martedì 18 il laboratorio natalizio alla biblioteca Arietti del museo di scienze, che aggiunge anche il pomeriggio di giovedì 20. Mercoledì 19 sarà il turno invece della biblioteca di Prealpino con il laboratorio per i più piccoli nel pomeriggio, ed un incontro letterario in serata, ci sarà inoltre un’intervento di poesia dialettale a Villaggio Sereno. Giovedì i piccolissimi, dai 3 ai 6 anni, potranno partecipare al laboratorio della biblioteca Rabozzi di Parco Gallo, mentre venerdì 21 alla Ghetti di via Caduti del Lavoro ci sarà un incontro riguardante la simbologia del presepe. Sabato 22 tornano le letture natalizie per i bambini, a Casazza, a San Polo e alla Ghetti. Mentre la mattina della vigilia di Natale a Villaggio Sereno sarà organizzato un laboratorio di origami. Chiude il ciclo di eventi il laboratorio di lettura della biblioteca Bachelet di Buffalora, sabato 29 dicembre

TORNA ALLA HOMEPAGE