Tutto pronto per la XXI edizione di Franciacorta in Fiore, la rassegna florovivaistica che da venerdì 17 a domenica 9 maggio andrà in scena nel parco di villa Maggi, a Calino di Cazzago San Martino.

Arriva Franciacorta in Fiore

Natura, storia e cultura, ma anche sapori e profumi del territorio e di tutto il panorama florovivaistico italiano si incontreranno in occasione della nuova edizione di Franciacorta in Fiore, la rassegna nazionale di rose e erbacee perenni nata dalla sinergia tra Comune e Pro Loco che andrà in scena da venerdì 17 a domenica 19 maggio. Dopo il quinquennio trascorso nel bornatese, palcoscenico della tradizionale manifestazione “itinerante”, vetrina delle eccellenze del mondo floreale locale e non, sarà il parco di villa Maggi nello storico borgo di Calino.

Un ricco programma

Ottanta stand, due concorsi dedicati agli espositori (“miglior florovivaista” e “la rosa più bella”)e un ricchissimo corollario di eventi, laboratori, iniziative culturali ed enogastronomiche arricchiranno la fiera offrendo ai visitatori non solo un contenitore di eccellenza ma anche contenuti variegati e altamente qualitativi. Fra le novità spiccano la presentazione del “Catalogo dell’arte moderna”, l’annuario che snocciola gli artisti italiani dal primo Novecento a oggi, che si terrà venerdì 17 alle 17 all’oratorio, e il convegno “Vino e Paesaggio. Aspetti agronomici, storici e ambientali” con gli esperti del settore e le autorità civili, in scena nel “Padiglione della Cultura” alle 11 di venerdì. Non mancheranno anche gli appuntamenti musicali, visite a palazzi e cantine del territorio, convegni e mostre d’arte formato studenti riempiranno le tre intense giornate.

Leggi anche:  Grande successo per lo spiedo degli Alpini a Comella

Eccellenza cazzaghese

La rassegna è stata presentata questa mattina alla presenza del sindaco Antonio Mossini, dell’assessore alla Cultura Damiano Gandossi, del presidente della Pro Loco Piero Gatti e della testa del Comitato Fiera Giuseppe Galli. “Con soddisfazione la nostra Pro Loco ha lavorato intensamente per offrire una vetrina di proposte accattivanti e di attuale interesse – ha spiegato Gatti – La XXI edizione conta un centinaio di espositori tra cui una trentina di qualificati florovivaisti con rose, fiore, piante rare e arredi da giardino. I molti eventi inoltre fanno dei Franciacorta in Fiore un importante punto di incontro tra territorio, storia, cultura, tradizioni e economia”. La rassegna si aprirà alle 12 di venerdì: l’inaugurazione ufficiale si terrà però sabato 18, alle 10, con il taglio del nastro da parte delle autorità all’ingresso della rassegna botanica.

TORNA ALLA HOME