Solferino food tour diventa social, il Comune mantovano protagonista di un evento con influencer ed esperti di social

Evento social

Gli Instagramers della community di @igmantova, gestita da Isabella Meloncelli, @_isabeau_ insieme ai canali food di @cookin_italia, @cookin_lombardia e @cookin_history e la community di @giroinfoto erano presenti al Solferino Food Tour.  L’evento è reso possibile grazie ad An Beirens di @gardaslowandmore, @carpediemsolferino (Bed & Breakfast Carpe Diem) e alla Pro Loco, il Comune di Solferino e l’ospitalità (Rocca e Museo) della Società Solferino e San Martino. 

Il Solferino Food Tour è stato ideato da An Beirens, belga fiamminga di origine, che abita a Solferino nelle Colline Moreniche del Garda. An ama il territorio in cui vive e dopo quasi 20 anni è diventato una parte di lei. 
L’idea di creare dei Food Tour o camminate con gusto è nato nel 2018, anno del Cibo Italiano, come argomento di tesi per il corso di Operatore del Turismo Sostenibile.  Lo scopo era di non limitarsi alla teoria ma di proporre e mettere in pratica i tour per i turisti locali, nazionali ed internazionali.  

 

Leggi anche:  Standing ovation al saggio di fine anno della Fassoli
Solferino social
Solferino – nello scatto di Giancarlo Nitti

Questa passeggiata enogastronomica è un modo lento (2019 è l’anno del Turismo Lento) per far conoscere il territorio di Solferino e la sua storia partendo dal cibo.
E’ un percorso a piedi di circa tre chilometri lungo il quale si è scoperto Solferino e le sue specialità enogastronomiche.  

TORNA ALLA HOME PAGE