Quasi mille partecipanti alla 47esima edizione della Bisagoga di Salò che si è svolta questa mattina (domenica).

Un clima di festa

Ad accogliere e accompagnare lungo il percorso i partenti la Fanfara Alpina di Salò. Complice la bella giornata di sole il percorso è stato allietato dalla magnifica vista sul lungolago salodiano.

Nell’atmosfera di festa che ha caratterizzato la domenica mattina salodiana, la voce dello storico speaker delle manifestazioni salodiane, l’alpino Dino Comini. Sul posto, inoltre, una delegazione del gruppo Volontari del Garda, pronti ad intervenire in caso di necessità. Al termine della corsa non competitiva, un graditissimo pasta party.

L’evento è stato patrocinato dal comune ed organizzato dal Gruppo Alpini di Salò presieduto da Paolo Rossati. Presente anche l’assessore allo Sport del comune di Salò Aldo Silvestri.

Ad essere stati premiati i gruppi più numerosi ma anche i partecipanti più giovani e quello più anziano: per i primi Emma 41 giorni e Adele  3 mesi. Il più anziano Pierino Angelini 81 anni. Primo arrivato Maurizio Bondoni da Pertica Alta.

Leggi anche:  Antonio Squizzato sfiora il podio al Mondiale 2.4Mr

TORNA ALLA HOMEPAGE