La 15esima edizione dell’evento organizzato dal Fotoclick flerese

Non mi piace l’8 marzo

Un appuntamento annuale che ogni anno sorprende per la profonda ricerca di storie che raccontano, non di donne, bensì di persone dalle vite straordinarie, non tanto perché esse facciano qualcosa fuori dagli schemi, semplicemente perché ciascuna di loro ha scelto di affrontare ogni difficoltà per realizzare il proprio sogno.

Il focus di quest’anno vede protagoniste Valentina, la cui storia attraverso gli scatti è intitolata “La scelta”, curata da Rosetta Zampedrini, e Leonarda, “La camionara”, curata da Felice Bianchetti (presidente del club fotografico locale). Entrambi gli allestimenti sono inerenti le professioni, la prima aspirante poliziotta e la seconda camionista da trentatré anni.

Storie raccontate immortalando alcuni momenti “cruciali” delle loro giornate, vissute con passione, nonostante i sacrifici, nonostante le difficoltà, con quella determinazione tipica delle donne tutte d’un pezzo.

All’inaugurazione della serata, l’8 marzo, con tanto di concerto della filarmonica di Flero-Poncarale, erano presenti per l’Amministrazione comunale di Flero, il sindaco Pietro Alberti e l’assessore alla cultura Elena Franceschini

Leggi anche:  Donne che parlano di donne

Una mostra che merita di essere visitata sabato 9 e 16 marzo, dalle 15 alle 19, domenica 10 e 17 marzo, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19. Giovedì 14 marzo dalle 21 alle 22.30, presso palazzo Loda di via Umberto I al civico 58, a Flero.

Non mancate!