I Giochi delle Contrade sono iniziati questa sera all’oratorio San Filippo Neri, tutto il paese ha partecipato alla più longeva tradizione di Milzano.

I Giochi delle Contrade

De Soto, Pogna, San Michele, Doss: le contrade di Milzano prima hanno sfilato per le vie del paese con tanto di rulli di tamburi e fumogeni colorati e poi si sono date battaglia con numerosi giochi nel campo dell’oratorio. L’iniziativa organizzata dai Volontari dell’Oratorio e patrocinata dal Comune è forse la più sentita in paese, tanto che i partecipanti hanno iniziato i preparativi ben un mese prima del torneo. Le varie prove sono dedicate a uomini, donne e bambini, nessuno è escluso perché l’obiettivo è proprio questo coinvolgere una intera comunità in un momento di gioco dove il principale protagonista deve essere il divertimento. “Tutto è pronto per iniziare i giochi,  speriamo solo che il tempo non faccia brutti scherzi”, ha sottolineato Fabio Sitzia, giudice e organizzatore.

TORNA ALLA HOME PAGE