Maschere e carri protagonisti nelle vie del centro e sul lungolago. Successone per il Carnevale organizzato dai ragazzi de L’Ago di Clusane.

Maschere e carri protagonisti del lungolago a Clusane

Dall’antica Grecia all’Oriente con Aladdin, passando dall’Impero del dragone fino al mondo digitale dei video games e dei cartoons. A sfilare per le vide del centro di Clusane e sul lungolago c’erano anche Lupin e la sua banda, lo sceriffo Woody e Buzz Lightyear. La 33esima edizione del Carnevale clusanese è stata un successo e la frazione iseana pullulava di gente, grandi e piccoli in maschera e non arrivati in paese per non perdersi lo spettacolare evento.

La classifica dei vincitori

“Difficile quantificare quante persone ci fossero, ma erano veramente tantae – ha commentato a caldo Alessandra Archetti, de L’Ago di Clusane – Dalla partenza fino al lungolago c’erano moltissime famiglie e gruppi di amici, gente che ha deciso di accamparsi ovunque per non perdersi lo spettacolo delle esibizioni dei carri”.
Nella classifica dei migliori carri, si sono conquistati il primo posto i Cosacchi di Tagliuno (rione San Salvatore), al secondo posto c’era il carro dell’Grecia sempre di Tagliuno (rione Castello) e a parimerito al terzo posto il Forca Team di Capriolo con Toy’s Story e i ragazzi di Erbusco con Lupin, alla ricerca dei valori perduti. I voti assegnati riguardavano criteri come la struttura del carro, coreografia ed esibizione del gruppo in maschera, tematica e costumi.

Leggi anche:  Incidente stradale a Iseo, coinvolte tre persone

TORNA ALLA HOME PAGE