Lago di Garda, luogo capace di esercitare una grande attrattiva per moltissimi turisti che, anche quest’anno, l’hanno scelta come meta per le loro vacanze.

Questo quanto è emerso oggi (giovedì) nella sede del Consorzio Lago di Garda Lombardia a Gardone Riviera alla presenza del presidente Luigi Alberti.

Lago di Garda, presenze turistiche

«Possiamo dire che la stagione turistica appena trascorsa è stata positiva nonostante questioni come la Brexit ed il fatto che molti altri territori siano tornati accessibili, essendosi placato l’allarme terrorismo – ha spiegato Alberti –  Ma non è tutto, questa ondata positiva si sta prolungando. In alcune strutture ricettive situate sul bacino lacustre benacense le prenotazioni sono estese sino a dopo il ponte di Ognissanti, registrando in molti casi il tutto esaurito. A colpire, in particolare, il fatto che ad aumentare non sia solo la quantità ma la qualità del turismo presente. Fattore che ha delle incidenze positive su tutti i settori dell’economia dei territori ospitanti».

Leggi anche:  Torna il presepe in Casa di Riposo a Verolanuova

Info Point

Annunciato per i prossimi giorni un incontro con i territori interessati per una gestione razionale ed efficace degli Info Point. Sei sono quelli attualmente presenti solo sulla sponda bresciana del lago di Garda (Desenzano del Garda, Sirmione, Manerba del Garda, Salò, Gardone Riviera e Toscolano Maderno).

TORNA ALLA HOMEPAGE