Dopo mesi di lavori, la Santella di via Palestro a Castegnato è finalmente tornata al vecchio splendore.

Nuova vita per la Santella

L’affresco svanito negli anni ora è un trionfo di forme e colori. La struttura architettonica, ammalorata dal tempo e dall’umidità, è ora più forte che mai, posta a protezione del suo prezioso tesoro. Dopo anni, la Santella di via Palestro è rinata, tornata al suo antico splendore. Un intervento da 24mila euro, la metà dei quali ottenuti dal bando di fondazione comunità bresciana. I restanti invece sono stati raccolti dai privati cittadini e aziende.  “E’ certamente un bene minore dal punto di vista architettonico, ma dal grande valore devozionale e storico per una comunità come quella di Castegnato – ha commentato il sindaco Gianluca Cominassi, in occasione dell’inaugurazione di oggi – Una volta la santella segnava il confine tra Rodengo e Castegnato, era sul limitare dei campi, era l’occasione per chi lavorava la terra di incontrare un po’ di conforto……oggi rappresenta ancora un punto frequentato da tante persone che camminano a piedi e di automobilisti che transitano da Castegnato verso Paderno-Passirano-Rodengo… un sentito ringraziamento all’associazione famiglie dipingi la pace che ha promosso la raccolta fondi ormai da due anni a questa parte”.

TORNA ALLA HOME PAGE