La scuola cantorum Santa Cecilia di Manerbio festeggia i suoi 95 anni di musica con un concerto in parrocchiale, in compagnia del coro Accordiamoci

Santa Cecilia spegne 95 candeline con un concerto

Sta per raggiungere il secolo di storia la schola cantorum Santa Cecilia di Manerbio. Per le sue 95 candeline ha voluto regalare alla comunità un concerto in collaborazione con il coro Accordiamoci, composto da mamme, nonne e bimbi, delle voci bianche manerbiesi.

La parrocchiale è gremita di pubblico per questo importante appuntamento che vede alla direzione Nicola Bonini (e voce solista) ed Elisa Pistacchi e  Virginio Mariotti come responsabile musicale.

Un programma notevole che coinvolge al clarinetto Francesca Mondolo, alla tromba Fabio Carioni e all’organo lo stesso Mariotti, spaziando da Haydn a Tambalotti, da Mozart a Todi, da Cioffi a Verde, da Caudana a Gomez, da Ponchielli a Händel a Greiter.

La schola cantorum Santa Cecilia ringrazia la parrocchia per l’accoglienza riservata, il pubblico per la calorosa partecipazione a questo importante compleanno, e ricorda con affetto e gratitudine i direttori, gli strumentisti che “ora vivono nelle armonie celesti”.

Leggi anche:  Il Natale a Salò prende il via con la Festa della Luce GALLERY

TORNA ALLA HOME PAGE