E’ una mostra sulla grande guerra, ma non solo. E’ un pezzo di storia, ma soprattutto di vite e di sacrificio, che grazie al grande lavoro di ricerca dello storico, Girolamo Prandini, sono state ricordate negli ultimi giorni.

La mostra e il lavoro con le scuole

L’esposizione al Polo Asilo Vecchio di via chiesa, durerà fino a domenica 11 novembre. Da ammirare, oltre alle decine di reliquie, prestate alcune, da importanti musei della zona, storiche fotografie,  stampe, giornali, locandine cinematografiche, tante le toccanti lettere dal fronte.

A far da apprendisti ciceroni, presenti nelle giornate di apertura al pubblico, i ragazzi della scuola secondaria G. Dalè di Roccafranca, che dal 2015 hanno portato avanti diversi progetti sul tema, proprio al fianco di Prandini.

Foto Gallery

TORNA ALLA HOME PAGE