La tradizione del Carnevale di Erbusco si è riconfermata ancora vincente, fra carri, mascherine, e intrattenimento per grandi e bambini.

Carnevale di Erbusco

Si è concluso all’insegna del successo il Carnevale di Erbusco che anche quest’anno ha visto il centro storico gremito di persone, maschere e costumi con un pubblico di tutte le età.

Grande curiosità per i carri allegorici arrivati da tutto il circondario, e non solo.

La classifica dei carri

Il primo posto è rimasto in casa, ad Erbusco, ma ecco la classifica completa:

  1. Erbusco Wild Boys con Lupin alla ricerca dei tesori perduti;
  2. Volta Mantovana – Trionfo della vita;
  3. Castelli Calepio Rione Castello – Antica Grecia;
  4. Capriolo – Toy Story;
  5. Castelli Calepio rione San Salvatore – Cosa? Chi? Pota pota tanta roba;
  6. Castelli Calepio rione rione Falcone – Messico a colori;
  7. Castegnato  – Motori ruggenti
  8. Capriolo – La carica dei 101

Premiato anche il gruppo del San Giovanni di Chiari con il suo “Hangar Sangio”, sono arrivati primi tra i gruppi mascherati.